Usi e benefici del miele per gli occhi

Benefici del miele per gli occhi

Oltre a trattare la perdita di peso e altri problemi della pelle, il miele è anche suggerito per la cura naturale delle infezioni agli occhi come gli occhi rosa o rossi, gli occhi secchi e pruriginosi, il trattamento della cataratta e i problemi alla cornea. Il miele è usato come un efficace collirio in quanto ha proprietà antinfiammatorie. Tali proprietà possono trattare diverse infiammazioni corneali e altre condizioni infettive.
I ricercatori hanno riferito che il miele è una migliore cura naturale per gli occhi secchi rispetto alle lacrime artificiali. Anche se la soluzione contiene solo il 20% di miele, tratta efficacemente le infezioni oculari anche nella sua forma diluita. Mentre usare il miele puro direttamente negli occhi è un modo perfetto, ma brucia anche.
Il miele di Manuka, che è il miele più usato per la pelle, cura anche la blefarite e l’occhio secco. Usare solo un cucchiaio di miele di Manuka in acqua bollita e raffreddata e versarlo sulle palpebre due volte al giorno può curarla in modo permanente.

Metodi di utilizzo del miele per gli occhi:

Mescolare una buona quantità di miele con un gel di vitamina E per ottenere una miscela fine. Applicare questa miscela sul viso pulito e asciutto, lasciarla per circa 10 minuti e risciacquarla con acqua tiepida.

Mescolare quantità uguali di miele, albume d’uovo e succo di limone in una tazza e applicarlo direttamente sotto le zone degli occhi.

Si può usare il miele mescolando un cucchiaio con dello zenzero tagliuzzato e consumarlo ogni mattina.

Mescolare due cucchiai di miele, vodka e semi di finocchio in una tazza e lasciare questa miscela per tre giorni. Filtrare la miscela tenendo lontani i semi di finocchio, e applicare questa miscela come un normale tonico per il viso.

Combinando il miele, l’olio d’oliva e la panna in una quantità uguale e mescolandoli bene si ottiene una miscela fine. Applicare questa miscela sulla pelle e tenerla per 15-20 minuti prima di lavarla via con acqua normale.

Per ridurre le rughe, mescolare un cucchiaio di miele con due cucchiai di latte in polvere e una piccola quantità di acqua in una tazza. Applicare questa pasta sulla pelle e lavarla via dopo 10 minuti.

Si può anche provare a combinare un cucchiaio di polvere di riso e miele in una tazza e mescolarli bene per ottenere una pasta.
Applicarla sul viso e lavarla via dopo 30 minuti con acqua. Con l’uso regolare di questa pasta, le rughe degli occhi scompariranno in breve tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button