5-HTP benefici e informazioni

Che cos’è il 5-HTP?

Il 5-HTP o “idrossi L-triptofano” (5-idrossitriptofano) è un aminoacido presente in natura ed è il precursore e l’intermedio metabolico nella biosintesi dei neurotrasmettitori serotonina e melatonina dal triptofano. Il 5-HTP viene convertito nel neurotrasmettitore serotonina (5-HT) con l’aiuto della vitamina B6. Questo avviene sia nel tessuto nervoso che nel fegato. Il 5-HTP attraversa la barriera emato-encefalica (mentre il 5-HT non lo fa). L’integrazione con 5-HTP, quindi, aumenta la produzione di serotonina.

5-HTP benefici per la salute

Ampiamente usato per aiutare con l’obesità (dieta), PMS, emicranie, depressione, ansia, insonnia e comportamento di dipendenza. 5 HTP aumenta la produzione di serotonina. I livelli di serotonina nel sistema nervoso sono essenziali per molti aspetti della nostra vita quotidiana. La serotonina è responsabile delle sensazioni di benessere, soddisfazione e modelli di sonno standard. L’obesità, la sindrome premestruale, l’emicrania, la depressione, l’ansia, l’insonnia e il comportamento di dipendenza sono stati tutti associati a bassi livelli di serotonina. La serotonina gioca un ruolo vitale nel controllo della rabbia, dell’aggressività, della temperatura corporea, dell’umore, del sonno, della sessualità umana, dell’appetito, del metabolismo e della stimolazione del vomito.
Il frenetico stile di vita moderno, fatto di stress e cattive abitudini alimentari, abbassa i livelli di serotonina nel corpo. È noto che l’irritabilità, l’aggressività, l’impazienza, l’ansia e le preoccupazioni fanno sì che il corpo rilasci serotonina. Questa serotonina deve poi essere reintegrata dal corpo attraverso il cibo che si mangia. Ma la serotonina non si trova in grandi quantità nella maggior parte delle diete. Quindi, il corpo deve ricavarla dagli alimenti che contengono L-triptofano, come cioccolato, avena, banane, datteri secchi, latte, yogurt, ricotta, carne, pesce, tacchino, pollo, sesamo, ceci e arachidi. Molte persone, quindi, bramano gli alimenti elencati (grassi e carboidrati), soprattutto quando sono stressate, causando aumento di peso, depressione, mal di testa e dolori muscolari.

Dieta Atkins – ridurre le voglie.

Studi clinici hanno dimostrato che l’integrazione con 5-HTP produce risultati positivi nella perdita di peso, nell’ansia e nella depressione. Migliora i modelli di sonno e riduce le voglie di carboidrati nelle diete a basso contenuto di carboidrati (come la dieta Atkins). Chiunque usi un programma di perdita di peso simile alla dieta Atkins potrebbe ridurre i livelli di serotonina perché i carboidrati stimolano la produzione di serotonina nel corpo. Il rilascio di serotonina è innescato da un carico di carboidrati (zucchero ecc.), e si pensa che sia per questo che spesso desideriamo i carboidrati sotto stress, perché vogliamo stimolare questo rilascio di serotonina. Quando il cervello produce serotonina, la tensione si allenta. Quindi mangiare carboidrati sembra avere un effetto calmante, mentre le proteine aumentano la vigilanza.

L’assunzione di integratori 5-HTP può fermare questo desiderio di grassi e carboidrati e fornire al corpo i mezzi per controllare tutte quelle altre funzioni elencate sopra, come la rabbia, l’appetito e il sonno.

Aiuto per la depressione e l’ansia

Alcune ricerche sono state fatte su 5-HTP e mostrano che può aiutare con la depressione ed eventualmente l’ansia, il disturbo di panico, i disturbi del sonno e l’obesità. 5-HTP sembra avere gli stessi effetti degli antidepressivi SSRI (Selective Serotonin Re-uptake Inhibitors).
I farmaci da prescrizione che aumentano i livelli di serotonina sono prescritti per tutti questi problemi, ma molte persone credono che 5-HTP sia un modo naturale per ottenere la stessa cosa.
Dosi molto più elevate sembrano essere necessarie per la perdita di peso e per ridurre le emicranie. Dosaggi fino a circa 900 mg al giorno sembrano essere ampiamente riportati. Il 5-HTP è solitamente tollerato molto meglio degli antidepressivi tradizionali. Si pensa che l’eccesso di 5-HTP venga metabolizzato ed espulso, specialmente se assunto con la vitamina B6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button